Società in rapida crescita, la software house GameArt è nata a Malta in tempi piuttosto recenti, era infatti appena il 2013 quando questa vedeva la luce, ma ciò che sta alla base della sua creazione ha radici molto più profonde, in quanto l’azienda nasce grazie alla lunga esperienza sul campo dei fondatori, che con i loro 20 anni di lavoro nel settore, sono riusciti a mettere in piedi un prodotto innovativo e performante.

Quella di questo software è una storia che è comune a molte altre realtà attualmente sul mercato, dove ci sono operatori del settore, che una volta fattasi le ossa in aziende separate, ad un certo punto decidono di unire le forze per creare un prodotto che sia sempre più rispondente alle svariate esigenze del proprio pubblico di riferimento, alcuni ci riescono, altri no, in questo caso gli ideatori hanno fatto centro.

ELENCO CASINO ONLINE CON SOFTWARE GAMEART

# ADM Caratteristiche Bonus  
1
  • Playthrough: 35x
  • stella piena stella piena stella piena stella piena stella piena
1000€ INFO

Anche se l’azienda è sostanzialmente molto giovane, i suoi risultati non si sono fatti attendere, i casino con software GameArt sono oggi una realtà in forte espansione, che riescono a racchiudere al loro interno tutti i 20 anni di esperienza che ogni singolo operatore ha apportato e continua a mettere quotidianamente nella ricerca, nella progettazione e nello sviluppo di prodotti sempre nuovi e originali.

Software GameArt, soluzioni online e offline

Definire il lavoro della software house GameArt come esclusiva per i giochi online è limitante, l’azienda maltese ha infatti come target di riferimento non solo i casino online, che se pur in massima parte, sono solo parte del suo mercato, essa infatti è parecchio attiva anche in ambito terrestre, specie per quanto riguarda le Videolotterie (VLT) e comunque l’industria dei casino terrestri in generale.

Il navigato team di GameArt è in grado di creare singoli prodotti e intere piattaforme di gioco, personalizzati in base alle richieste dei clienti e dei diversi mercati, questa sua poliedricità ha fatto sì di alimentare in maniera molto veloce la sua diffusione nell'universo del gambling, al punto che dalla sede primaria di Malta, sono nati uffici in varie parti del mondo, come in Slovenia, Serbia e Regno Unito.

Il software GameArt è dotato di una tecnologia molto sviluppata, che con la sua capacità multipiattaforma e il suo sistema di gestione dei giochi, fornisce ai clienti ampie opzioni di integrazione, bonus di alto livello e capacità CRM, oltre a strumenti di business intelligence per massimizzare la fidelizzazione dei giocatori e migliorare il ROI.

Inoltre, tutti i prodotti della software house maltese, possono essere integrati con qualsiasi piattaforma di gioco esistente, in quanto i giochi sono perfettamente compatibili con tutti i dispositivi mobili e i tablet, siano essi Android, che IOS oppure Windows, riuscendo così a restituire soluzioni operative molto complete e che ogni operatore sul mercato ambisce ad avere rivolgendosi ad un unico fornitore.

I casino con software GameArt non sono forse così conosciuti in Italia come altrove, ma il dato di fatto è che nell'imminente futuro si prevede una forte espansione anche nel nostro Paese di quello che è un prodotto che ha tutte le carte in regola per affiancare i big del settore presenti ormai da anni su territorio italiano, fra i nomi più noti che hanno stretto partnership con la casa di Malta, segnaliamo iSoftBet, NYX Gaming e Betsson.

Evoluzioni importanti del software GameArt

Analogamente a quanto accade ormai in maniera sistematica nel mondo del gambling mondiale, anche il software GameArt è stato concepito non per entrare in competizione con i grandi e blasonati marchi che hanno fatto la storia dell’azzardo internazionale, ma semmai per instaurare una pacifica convivenza, operazione commerciale alla quale ricorrono tutti i nuovi player che vogliono sbarcare sul mercato senza rischiare di farsi del male.

Lo abbiamo già visto altre volte con diverse case di produzione, il voler entrare in un mercato in apparenza saturo come quello del gambling e volersi mettere a fare concorrenza a quelli che sono i mostri sacri del settore, non è una politica che può portare benefici a nessuno, questo lo hanno capito bene i nuovi operatori, che sempre di più tendono a introdurre i loro prodotti sfruttando i portali multipiattaforma.

Se a ciò si aggiungono altri aspetti, come quello di non avere un “parco macchine” immenso, appare quasi impossibile il percorrere altre strade che differiscono da questa, è quindi altamente improbabile che tu possa vedere da domani dei casino GameArt esclusivi dotati di vita propria, è molto più auspicabile invece il vedere incrementare il numero dei giochi e i portali che ospitano al loro interno vari software, fra cui questo.

La diffusione del software di Malta è partita un po’ in sordina, ma dopo aver testato le sue indiscutibili caratteristiche, le case da gioco non ci hanno messo molto a volerlo avere all'interno delle proprie strutture di gioco, specie per i formati multipli con cui la casa di produzione restituisce i suoi giochi, i quali vengono realizzati sia in HTML5 che in Flash.

Comportamento alquanto insolito quello del software GameArt, le case di produzione in linea di massima partono con un formato o con l’altro e proseguono la loro strade in un’unica direzione, in questo caso no, questa è la particolarità più sostanziale che contraddistingue la software house dalle altre aziende simili sul mercato.

Slot in primo piano nei casino GameArt

Per avere una panoramica su alcuni titoli disponibili sui casino con software GameArt, si possono trovare slot come Castle Blood, Queen of the Seas, Thunder Bird, Money Farm 2, Caligula, Golden Dragon, Royal Gems

Se guardiamo il totale dei prodotti usciti fino a questo momento, la scelta è sostanzialmente buona, ma la quantità non è poi così elevata, segno che la software house di Malta, ha voluto puntare tutto principalmente sulla qualità piuttosto che sul numero, scelta che spesso risulta vincente, come anche in questo caso.

Aggiungi commento