NOVITÀ PER IL 2015: DATABASE COMPLETO DI SLOT MACHINE.

Molte cose sono cambiate nel corso dei decenni nel mondo delle Slot. Si doveva semplicemente inserire il gettone nell'apposita fessura posta nella parte frontale, prendere in mano la leva posta a lato, tirarla ed aspettare che i rulli si fermassero per vedere se era riuscito a vincere qualcosa. Col tempo la tecnologia le ha fatte evolvere.

Anche la grafica delle Slot ha fatto passi da gigante, una volta si vedevano solo ciliegie, dei 7, stelle o qualche altro semplice simbolo, oggigiorno c'è solo l'imbarazzo della scelta nelle tematiche che si possono trovare. Inoltre su molte sono presenti dei bonus che presentano una grafica particolare.

Quindi si è partiti da un gioco molto semplice con un limitato numero di opzioni e si è arrivati ai nostri giorni dove si è giunti a slot con delle possibilità di gioco talvolta veramente complesse.

StarCasinò

VOTO: stella piena stella piena stella piena stella piena stella piena

Bonus di benvenuto: 1000€

SITO RECENSIONE


Snai

VOTO: stella piena stella piena stella piena stella piena stella piena

Bonus di benvenuto: 2405€

SITO RECENSIONE


888

VOTO: stella piena stella piena stella piena stella piena stella piena

Bonus di benvenuto: 520€

SITO RECENSIONE


Le origini delle slot machines partono da un'officina meccanica

Effettivamente di tempo e “di acqua sotto ai ponti” come si suol dire ne è passata parecchia da quel lontano 1800 quando il meccanico Charles Fey costruì quella che agli occhi di oggi sembra poco più che un pezzo di ferro, ma che ha praticamente sancito l'inizio della storia della slot machines.

Questo apparecchio si chiamava “Liberty Bell” e rappresenta ufficialmente la prima slot machine della storia, con i suoi 3 rulli e i 5 simboli raffiguranti i semi delle carte, dei ferri di cavallo e quelle famose 3 campane che dovevano essere trovate per aggiudicarsi il Jackpot.

Ma la cosa più curiosa sulle origini delle slot machines, è che esse sono derivate da un apparecchio costruito per caso, quasi per gioco da un meccanico tedesco, quale era Fey, che tutto pensava al di fuori di creare quello che ben presto si rivelerà un successo planetario.

Questa bizzarra invenzione, in modo altrettanto goliardico così come era nata, fece il suo debutto in un bar di San Francisco e sotto lo stupore del suo creatore ha subito un successo incredibile di pubblico. Tutti volevano giocare alla Liberty Bell, ogni persona che passava dal bar aveva l'irrefrenabile desiderio di far suonare quelle campane che aprivano il sottostante cassetto di legno contenente il prezioso Jackpot.

Quello che nasceva come un semplice esperimento si stava trasformando velocemente come una delle più interessanti invenzioni del secolo, assumendo in breve tempo un posto di rilievo in tutte le sale da gioco e nelle preferenze dei giocatori americani prima e del resto del mondo poi.

Betflag

VOTO: stella piena stella piena stella piena stella piena mezza stella

Bonus di benvenuto: 1030€

SITO RECENSIONE


William Hill

VOTO: stella piena stella piena stella piena stella piena mezza stella

Bonus di benvenuto: 1000€

SITO RECENSIONE


StarCasinò

VOTO: stella piena stella piena stella piena stella piena stella piena

Bonus di benvenuto: 1000€

SITO RECENSIONE


La storia delle slot machines ci insegna un business

Ci sono nel mondo tante invenzioni che partono con dei buoni propositi e che poi finiscono invece nel dimenticatoio, per contro, ce ne sono alcune che nascono così per caso e che si rivelano poi delle vere e proprie miniere d'oro, la storia delle slot machines è un esempio perfetto di come un invenzione casuale possa essere la base di un business miliardario per tante persone.

Dei rapidi successi della slot Liberty Bell nell'ormai famoso bar di San Francisco ci fu un veloce eco negli ambienti imprenditoriali americani ed in tanti iniziarono a fiutare che quella strana macchinetta poteva avere delle potenzialità immense se sfruttate a dovere.

Erano i primi del ‘900 quando ad un signore di Chicago venne in mente di cavalcare l'onda del successo di questa slot apportandone alcuni miglioramenti per poterla fare apprezzare ancora di più al grande pubblico, questo signore era Herbert Stefan Mill e la sua intuizione si rivelò quanto mai vincente perché la slot Mills Liberty Bell da lui creata diventò ben presto la slot machine più famosa d'America.

Da questo momento in poi era chiaro che questa macchina poteva diventare fonte di guadagni sempre maggiori e la storia delle slot machines continua con sempre più aziende che si mettono a costruire queste fortunate macchinette in tantissime versioni, sempre nuove ed emozionanti per non fare mai annoiare i giocatori del tempo.

La storia delle slot machines subisce qui una svolta molto singolare , le case da gioco non avevano intenzione di chiudere, l'ingegno le porta allora a sostituire i rulli con i semi delle carte con altri rappresentanti immagini di frutti ed i premi in denaro rimpiazzati da pacchetti di gomme da masticare o caramelle, simbologia che ritroviamo anche oggi nelle slot più moderne.

Oltre un secolo di storia delle slot machines, stesso fascino

E così ci ritroviamo piano piano ad un lento e costante aumento delle macchinette con cui giocare facendo girare gli ormai celebri rulli e di pari passo un continuo crescendo dei favori di una fascia di pubblico sempre più vasta.

La storia delle slot machines ci trasmette un elemento molto importante che caratterizza questo conosciutissimo gioco d'azzardo fin dai suoi albori, la facilità di comprensione del suo funzionamento è ciò che sta alla base del suo incredibile successo di allora così come oggi. Un gioco veloce, semplice, intuitivo, immediato, ognuno di noi può giocare ad una slot in un batter d'occhio anche se non ne ha mai vista una prima.

Ma non è solo questo che ha decretato negli anni il successo di questo gioco d'azzardo, la sua evoluzione nel tempo ha attraversato diversi passaggi, sia dal punto di vista materiale, con il passaggio da quelle meccaniche a quelle elettroniche per finire con le video slot virtuali di oggi, che dal punto di vista della varietà delle versioni, delle promozioni e bonus che le caratterizzano, dei Jackpot progressivi facendole diventare uno dei giochi più gettonati anche nei moderni casinò online.

L'avvento del web e la conseguente autorizzazione dell'Aams hanno fatto si di estendere ancora di più il raggio di azione delle slot machines, arrivando anche al di fuori dei casinò e dalle sale da gioco e confermando che questo è un gioco che ricopre per un buon 50% da solo gli incassi di tutti i generi di casinò, siano essi reali che virtuali.

Commenti  
0 #2 Casino2k.com 2014-05-24 08:14
Ciao Kristy,

benvenuta fra i nostri lettori e contributori con la tua testimonianza di “addetta ai lavori”, molto interessante e che conferma quanto detto nel nostro pezzo.

Gran parte del fatturato dei casinò online, ma anche di quelli terrestri e delle sale gioco, come tu giustamente affermi, è generato dalle giocate effettuate alle slot machines, questo è il prodotto di punta di ogni sala da divertimento, reale o virtuale che sia c’è poco da fare.

Certo non lo potremmo sapere fino in fondo con precisione come è stata in realtà la storia delle slot e se Charles Fey voleva ottenere proprio uno strumento del genere, è sicuro che il successo che tale gioco ha avuto e continua ad avere ad oggi non era certo prevedibile da lui come da nessun altro.

E’ indiscutibile anche il fatto che l’evoluzione e l’aumento della fruibilità fino ad entrare praticamente in casa degli utenti ha contribuito al successo del gioco stesso, però le basi sono rimaste le stesse delle sue origini, segno questo che chi l’ha inventato, o era un genio o ha solo avuto una botta di fortuna come raramente succede.

Non è facile pensare a come potrebbe reagire l’inventore delle slot vedendole così come sono oggi, sicuramente ne sarebbe orgoglioso, lui ha creato un qualcosa di veramente grande, ha dato il via ad un percorso nel quale in tanti si sono arricchiti ed hanno fatto fortuna e questa cosa deve sempre portare a Fey un bel livello di riconoscenza.
Citazione
0 #1 Kristy 2014-05-23 18:03
Un po’ per lavoro un po’ per diletto mi occupo da diversi anni di gioco d’azzardo e la storia delle slot machines è molto affascinante anche se relativamente più moderna di altri giochi come può essere la roulette o alcuni giochi di carte.
Sembra quasi impossibile questa cosa ricorrente dell’errore che porta ad un risultato inaspettato spesso nemmeno messo in conto, così come accade a volte per le formule chimiche, si cerca una soluzione e si ottiene tutta un’altra cosa che magari ha una funzione completamente diversa.
Alla fine Fey era un semplice meccanico appassionato di strumenti musicali e che aveva delle basi di elettronica e niente più, mi resta difficile credere che volesse inventare un apparecchio per giocare e non un qualcosa di diverso, chissà magari invece era un visionario e aveva ben chiaro quello che sarebbe stato un futuro gioco, non credo che con certezza lo potremmo sapere mai.
Le origini delle slot se così sono state sono alquanto curiose ma secondo me la cosa ancora più bella è stata la loro evoluzione nel tempo, cavolo vengono i brividi solo a pensare quanto sia stato fatto in termini di evoluzione tecnologica da allora fino ad oggi e non aver snaturato l’essenza del gioco.
Io per lavoro gestisco una sala VLT e devo dire che causa crisi economica la magia delle slot ci ha salvato un po’ tutti, ho anche altri giochi ma potrei tranquillamente toglierli dalla sala, in termini di incassi non ce n’è per nessun altro gioco, tutto o quasi solo slot. Ciao e lunga vita alle slot machines.
Citazione
Aggiungi commento