gioco sicuro e responsabile

Cerca su Casino2K

TOP SLOT NETENT

StarCasinò

NEWSLETTER

Se ti iscrivi riceverai notifiche sulle nuove sale online, su: BONUS, MIGLIORI PROMOZIONI, MIGLIORI GIOCHI AAMS.
* Non inviamo email commerciali, non siamo invadenti e non cediamo le mail a terzi.

LE NOSTRE GUIDE

bonus casino

giochi dei casinò

le slot machine dei casinò

trucchi casino online

demo gratis

NUOVO CASINÒ

casinò titan bet
NOVITÀ: 1.000€ BONUS

20€ FUN BONUS

Il casinò di Betway

Gambling Internazionale: Macao, di nuovo regina dell'economia mondiale

Come abbiamo avuto modo di ribadire anche in occasione dei nostri precedenti interventi, l'isola di cinese di Macao rappresenta, al giorno d'oggi, la regina del gioco terrestre internazionale. Proprio grazie alle case da gioco che, negli ultimi anni, sono cresciute notevolmente dal punto di vista dei risultati economici, assumendo un andamento straordinario, difficile da ripetere (con un incremento del fatturato che si aggira intorno al 30% ogni mese), l'ex colonia portoghese viene considerata una delle più forti economie mondiali del nostro tempo.

Di recente, il Brookings Institution e JPMorgan Chase ha pubblicato un report annuale in cui sono indicate le 300 città del mondo che presentano un'economia interna più sviluppata sul piano economico e finanziario. Secondo i dati riportati in questo report, per il secondo anno consecutivo al primo posto si conferma l'isola di mercato Macao. Il suo Prodotto Interno Lordo annualmente cresce di 8 punti percentuali, con un consequenziale livello occupazionale che si attesta intorno al +4,2%.

Proprio come Las Vegas, per gli amanti del gambling negli States, Macao rappresenta il punto di riferimento per i grandi e piccoli scommettitori asiatici e non solo. Infatti, ogni mese, sono migliaia le visite da parte di scommettitori provenienti da altri continenti.

 

Il fiore all'occhiello dell'offerta del mercato del gioco locale è rappresentato dalla casa da gioco Venetian Macau che è anche la struttura più grande al momento in circolazione. Le 30 case da gioco di Macao hanno raggiunto dei risultati economici strepitosi in questi 2 anni, richiamando l'attenzione di tantissimi visitatori di tutto il mondo: oltre 30 milioni le presenze nel 2014, facendo registrare un aumento di quasi 8 punti percentuali rispetto all'anno precedente.

Non è un caso che la città più progredita dal punto di vista economico-finanziario sia quella che presenta un settore turistico così attivo e capace di generare risorse ingenti per la propria economia interna. Ancora una volta il gioco assume un ruolo di primaria importanza nel settore dei servizi per il turismo, divenendo una delle principali fonte di ricchezza che contribuisce in modo rilevante al Pil di un paese o di una regione.

Macao e in particolar modo il settore del gioco d'azzardo stanno beneficiando dei sostegni finanziari provenienti dalla Cina, grazie anche all'ottimo momento che il paese sta attraversando dal punto di vista economico ed industriale. Infatti non è un caso che, tra le prime 10 città del mondo, vi siano altre località della Repubblica Popolare Cinese.

Ricordiamo che, al momento, il gioco d'azzardo terrestre è ammesso in Cina solamente sull'isola di Macao. In tutto il resto del territorio nazionale vi è un divieto categorico da parte del governo, il quale ha introdotto diverse misure contro la corruzione e per il controllo delle transazioni, al fine di contrastare il fenomeno del riciclaggio di denaro sporco.

Tali interventi normativi, in qualche modo, hanno influito negativamente sul trend strabiliante delle case da gioco Macao, le quali,  soprattutto a cavallo tra la fine del 2014 e gli inizi del 2015, hanno subito una battuta d'arresto di non poco conto.

Adesso, il governo cinese se la prende anche con i casinò stranieri, i quali, secondo il suo avviso, sono rei di attrarre presso la propria orbita  gli appassionati al gioco cinesi che, sempre più numerosi, si recano in altri stati per scommettere.

Le operazioni di marketing, nel settore del gioco, sono severamente proibite e sembra che sia iniziata una vera e propria caccia alle streghe da parte del governo cinese. Il Ministero della Pubblica Sicurezza, infatti, fa sapere che saranno intensificati i controlli nei confronti delle case da gioco dei paesi asiatici che hanno introdotto degli uffici proprio per agevolare il turismo del gioco dei benestanti cinesi.

Se, con delle misure piuttosto rigide, fino a questo momento, si è cercato di limitare il numero di presenze sull'isola di Macao da parte dei cinesi, diventa sempre più arduo il compito del governo cinese nell'imporre un divieto ai propri cittadini di scommettere altrove. Sono milioni ogni anno i cinesi che viaggiano appositamente per giocare nelle migliori case da gioco dell'Australia, Singapore, Filippine, Cambogia e Vietnam.

Ultima modifica: Mercoledì, 18 Febbraio 2015 19:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

OFFERTE DA NON PERDERE NEL MESE DI DICEMBRE 2016

TitanBet Casino

TitanBet  

logo casino netbet

Netbet
 

888 Casino

888
Bonus: 1.000€   Bonus: 1.000€
  Bonus: 500€
Licenza15178   Licenza:15015   Licenza15014

visita il casino

visita il casino

visita il casino