gioco sicuro e responsabile

Cerca su Casino2K

CASINO N°1

StarCasinò

NEWSLETTER

Se ti iscrivi riceverai notifiche sulle nuove sale online, su: BONUS, MIGLIORI PROMOZIONI, MIGLIORI GIOCHI AAMS.
* Non inviamo email commerciali, non siamo invadenti e non cediamo le mail a terzi.

1.000€ bonus + 20€ free

Il casinò di Betway

Stud Poker - Poker a carte scoperte

INDICE:

1) Seven Card Stud Poker

2) High-Low Split

3) Razz Poker

4) Five Card Stud

5) Canadian Stud

6) Caribbean Stud Poker

7) Telesina

Come abbiamo già visto in altri articoli di questo sito, il poker è, fra i vari giochi di carte, quello che forse ha più varianti e specialità giocate, nate nel lungo viaggio che lo stesso ha compiuto in giro per il mondo e che lo ha portato anche nelle case dei giocatori italiani, lo Stud Poker è una delle sue più famose varianti.

Se sei un fedele lettore delle pagine di questo sito, avrai certamente già letto di come ci sia bisogno di raggruppare il poker in 3 grandi insiemi principali per iniziare a fare ordine fra le varie specialità che questo fa registrare, una volta comprese queste si può entrare ancora più nel dettaglio ed andare ad analizzare le tipologie di poker che si sviluppano da queste 3 macro aree.

Una di queste aree è appunto quella che raggruppa un modo di giocare denominato Stud Poker, che significa letteralmente giocare a carte scoperte , quindi, tutte le versioni del gioco che vedremo qui di seguito appartengono a questa grande categoria che è forse quella più conosciuta e giocate da sempre in tutte le case da gioco del mondo.

Ci sono innumerevoli varianti di stud poker, alcune più famose altre meno, in questo articolo abbiamo voluto citare quelle che sono le più conosciute a livello internazionale e conseguentemente giocate in ogni casino terrestre ed online che si rispetti.

indice

 

7 Card Stud Poker

Iniziamo la nostra carrellata con il gioco del poker per antonomasia, il 7 Card Stud infatti è un discendente diretto del gioco nella sua versione più classica, dove probabilità, abilità, inganno e fortuna la fanno da padrone a tutti i tavoli dove viene giocato, siano essi virtuali che reali.

Questa è sicuramente la variante più conosciuta fra tutti gli stud poker ma che da noi fatica ad affermarsi perché offuscata dal più semplice Texas Hold’em e dagli altri Community Poker, giocare a 7 card stud infatti non è esattamente una passeggiata, ci vuole tempo ed impegno per imparare a padroneggiarlo.

Anzi non basta, oltre alla ottima conoscenza delle regole richiede anche grandi capacità di calcolo e strategia, data la grande mole di carte e di partecipanti, ad una partita di 7 Card Stud Poker infatti si può giocare anche soltanto in 2, ma il numero degli stessi arriva fino ad 8, è difficile vedere tavoli di questa specialità con meno di 7-8 giocatori.

Questa variante di tipo stud viene giocata con un mazzo di carte francesi da 52 da dove vengono esclusi i jolly e, come si evince dal suo nome, i giocatori ricevono in tutto sette carte, di cui 2 coperte ed una scoperta all'inizio, nei 3 giri successivi tre carte scoperte e infine un'ulteriore carta coperta, quindi alla fine ogni giocatore si troverà fra le mani un totale di 3 carte coperte e 4 scoperte.

Piccola precisazione da fare prima di proseguire è che, al Seven Card Stud Poker le combinazioni saranno comunque composte da 5 carte , anche se le carte totali sono in tutto 7, sapere questo è indispensabile per affrontare il gioco con una certa consapevolezza che non sempre i principianti hanno.

Il gioco inizia con i giocatori che devono fare la loro prima puntata obbligatoria, quindi l’”Ante”, una volta effettuata la quale comincia la distribuzione delle carte che avviene in senso orario e chi riceve la carta scoperta più bassa deve fare una puntata detta “Bring-In”, a seguire ogni giocatore successivo può accettare, lasciare o rilanciare, fino alla conclusione del primo giro.

Il 7 Card Stud prevede 5 giri di puntate che vengono chiamate “Strade”, nelle prime 2 è prevista una puntata denominataSmall Bet, mentre nelle restanti 3 “Strade” è prevista la Big Bet, corrispondente al doppio di quella precedente, ad ogni puntata sono consentiti al massimo 3 rilanci.

Il Seven Card Stud è un poker a limite fisso, amato pertanto dai professionisti old style, dove questi possono mettere in campo tutte le loro abilità acquisite nel tempo ad una specialità che rimane ad oggi come una di quelle intramontabili, anzi che ha generato nel tempo anche delle sotto varianti, come l’Hi-Lo ed il Razz.

indice

 

Anteprima 888 Casinò 888 Casinò presenta tutti i giochi di poker praticabili in una sala da gioco online, come Caribbean Poker e simili. Non farti scappare questo fantastico casinò!

VALUTAZIONE: 9,6 su 10 casinò approvato da casino2k
BONUS OFFERTO: 500€
SOFTWARE POKER: 888
visita il casino scarica il casino recensione e opinioni

High-low split

Variante derivata dal 7 Card Stud si trova spesso con il nome abbreviato e contratto in Hi-Lo ed è suddivisa a sua volta in 2 diverse forme, quella con qualificatore e quella senza qualificatore, vediamo brevemente di cosa si tratta.

Nell’Hi-Lo senza qualificatore il valore del piatto viene diviso in due e lo stesso sarà assegnato per metà alla mano più alta, l’altra metà a quella più bassa, dove, nella valutazione va considerato che l’Asso mantiene il suo valore nominale, conta quindi come uno e Scale e Colore non vengono conteggiati.

L’Hi-Lo con qualificatore prevede che ci sia presenza almeno di una mano composta da 5 carte spaiate, dove la maggiore di queste deve essere al massimo pari al qualificatore che in genere è il numero 8, quindi una mano bassa dovrà essere costituita da 5 carte del valore inferiore o al pari dell’8.

indice

 

Razz Poker

Variante quasi sconosciuta del 7 card stud , nel poker Razz l’obiettivo è quello di completare una combinazione di 5 carte dal punteggio più basso, utilizzando per essa le 7 carte che ti sono date a disposizione, è una versione di poker curiosa perché le vincite vengono valutate al contrario di quanto avviene nel poker più classico.

Quindi ne consegue che ad esempio, non avere in mano nessun tipo di combinazione è la situazione migliore, seguita da coppia, tris, ecc…, in un’ottica di punteggio completamente capovolta da quella a cui sei stato abituato dalle versioni di poker più tradizionali.

In questa variante del Seven Card Stud, le Scale ed i Colori non sono considerati per il punteggio, mentre l'asso è sempre considerato come la carta più bassa, per il resto le regole che prevede sono le stesse dalla variante principale dalla quale deriva, con la differenza che a Razz, la puntata obbligatoria iniziale sarà dovuta a chi ha in mano la carta scoperta più alta, invece dalla più bassa come nel 7 Card Stud.

indice

 

5 Card Stud

Molto simile al 7 Card Stud, si può giocare al massimo con 10 giocatori, il punteggio è lo stesso del Texas Hold'em. Ogni giocatore dopo aver messo il piatto riceve una carta coperta, ad ogni giro successivo si riceve una carta scoperta fino al quinto giro dove si riceve una quinta e ultima carta coperta.

Ma andiamo per gradi, dicendo che il gioco non può iniziare fino a che i giocatori non hanno pagato un “Ante”, dopo di che viene distribuita ad ognuno di loro una carta alla volta procedendo in senso orario.

Dopo il primo giro di scommesse, chi è andato a vedere tutte le puntate avrà diritto di ricevere una carta scoperta, il che dà il via ad un nuovo giro di scommesse, quello che anche in questo caso è chiamato “Seconda Strada” ed il giocatore che possiede la carta più bassa effettua la puntata “Bring-In”, che è metà della puntata intera.

Si precede sempre in senso orario con tutti gli altri partecipanti alla mano e una volta completato il giro ecco che viene distribuita un'altra carta, in questo caso però, sarà il giocatore con la carta scoperta più alta ad iniziare con le puntate, si dà il via così alla “Terza Strada” e si procede in tal senso anche con la “Quarta”.

Finito questo è il momento del “River”, ovvero fase in cui viene consegnata una carta scoperta per ogni giocatore, a questo farà seguito l’ultimo giro di scommesse prima di giungere alla fase dello “Showdown”.

Il punteggio delle carte nel 5 Card Stud Poker in caso di parità è determinato dal valore dei semi secondo la sequenza Fiori, Quadri, Cuori, Picche, in base alla quale si determineranno ogni volta le carte più alte e quelle più basse.

Da tenere presente che nel Five Card Stud le puntate raddoppiano al terzo giro di scommesse e le carte appartenenti al giocatore che si è ritirato andranno a finire nel “Muck” (mucchio), e non saranno più visibili.

indice

 

Canadian Stud Poker

Il Canadian Stud è un gioco di poker a carte scoperte che utilizza le regole del 5 Card Stud ma alle quali aggiunge 2 nuovi punteggi, quattro quinti di scala e quattro quinti di colore, quindi abbiamo in aggiunte rispetto alla più conosciuta versione di poker, un punto formato da una sequenza di carte non di colore e una spaiata e 4 carte dello stesso colore più una differente.

Noto anche con il nome di Soko, a Canadian Stud Poker ogni giocatore riceve 5 carte, di cui 4 scoperte ed una coperta, una specialità non molto facile da vedere nelle case da gioco se non in quella USA, ma che con il passare del tempo ha avuto un se pur piccolo incremento anche nei casino europei online e terrestri.

Le caratteristiche del Canadian Stud lo pongono come una variante di poker utile a spezzare un po’ la routine dei tavoli alla quale i giocatori professionisti si sono ormai assuefatti, portando una ventata di novità che può solo fare del bene alle case da gioco che decidono di inserirlo nella loro offerta.

Importante è sapere, in relazione ai punteggi, che i 4/5 di scala e i 4/5 di colore si piazzano fra la coppia e la doppia coppia e il Colore batte la Scala, ma che succede in caso di combinazioni con punteggi di parità assoluta?

A cose normali a vincere sarebbe la carta della combinazione più alta di valore, ma quando la combinazione è di parità assoluta, a fare la differenza sarà la carta spaiata, si aggiudicherà la mano la carta al di fuori della combinazione che risulta più alta.

Ai tavoli di Canadian Stud Poker si gioca con un massimo di 10 giocatori che si troveranno a scommettere secondo le regole del 5 Card Stud, quindi con una puntata “Ante” e con gli stessi giri che abbiamo visto nel capitolo precedente.

indice

 

Caribbean Stud Poker (o poker Caraibico)

Fra le tante specialità di poker, il Caribbean Stud è forse una delle varianti del gioco più diffuse nei casinò d’oltre Oceano, ma anche in quelli europei che ospitano i tavoli americani ed ha un impostazione facile da padroneggiare, in quanto le sue regole sono molto semplici, ma soprattutto garantisce un gioco estremamente veloce ed immediato, cosa che lo rende fra i favoriti da tutti i giocatori di casino.

Nato inizialmente sulle navi da crociera che solcavano il Mar dei Caraibi e del quale ha ereditato il nome, ben presto si è diffuso anche nei casino di Las Vegas, diventando un vero e proprio gioco da appassionati e crescendo a dismisura come interesse fino ad oggi, quando è diventato a tutti gli effetti, uno di quei giochi che non possono mancare dentro ai più famosi casino terrestri ed ai migliori portali di gambling online.

Derivante diretto del 5 Card Stud Poker, la sua maggior differenza è da ricercarsi nel tipo di gioco, a Caribbean Stud infattiogni giocatore gioca contro il Banco e non contro gli altri giocatori, in più, esso prevede anche un jackpot progressivo che viene continuamente alimentato dalle puntate dei vari giocatori.

Normalmente, per aggiudicarsi questo premio si devono centrare le combinazioni più alte, ad esempio Scala Reale o Colore, ma vale la pena ricordare che, i giocatori che vogliono avere la possibilità di giocare per vincere iljackpot devono mettere una puntata extra ( nella maggior parte dei casinò è di 1 Euro).

Di Caribbean Stud Poker se ne parla sempre molto, anche noi, visto l’interesse che si cela dietro a questa celebre variante di poker, abbiamo deciso di dedicare un’apposita sezione ad esso dedicata, ci limitiamo pertanto a fare solo un breve accenno in questo pezzo, rimandandovi alla lettura del relativo articolo.

indice

 

Anteprima TitanBet Casinò Anche i giochi di poker sono sbarcati su Titanbet Casinò. Prova il divertimento con giochi come Casino Hold'em e Tequila Poker, ancora più convenienti con il bonus da 1.000€ che ti aspetta.

VALUTAZIONE: 9,9 su 10 casinò approvato da casino2k
CONCESSIONE AAMS: 15178
SOFTWARE GIOCHI POKER: Playtech
BONUS OFFERTO: €1.000
visita il casino scarica il casino recensione e opinioni

Telesina

Quando si parla di Telesina non si ha a che fare con una variante vera e propria, ma bensì con il risultato dell’unione di più specialità, si tratta infatti di una fusione fra il 5 Card e il Poker tradizionale che è molto giocato in Italia, ma non altrettanto nel resto del mondo.

Per questo motivo si ritiene erroneamente che essa sia nato proprio nel nostro Paese, quando invece non è così, questa specialità di poker deve il suo nome allo Stato del Tennessee, in seguito in Italia ha preso velocemente campo e si è diffuso così tanto da adottare un nome diverso, l’originale è stato infatti storpiato in Telesina.

É un gioco prettamente casalingo e non è giocato nei casinò, o quanto meno è molto difficile da trovare in quelle case da gioco dove si tende a privilegiare il poker sportivo, viene giocato con un mazzo di carte francesi, in molte partite di telesina vengono spesso messi dei limiti nelle puntate e sui rilanci per evitare la veloce salita delle puntate.

La principale differenza con la versione principale dalla quale deriva è il numero delle carte con cui viene giocata, il mazzo utilizzato è come già detto quello delle carte francesi, solo che per laTelesina non vengono utilizzate tutte le 52 carte, ma il numero di queste varierà in base alla quantità dei giocatori in partita.

Questa particolarità ricorda quindi molto il Poker all’italiana, del quale abbiamo già abbondantemente parlato in un altro pezzo, il numero delle carte sarà quindi compreso fra 24, in caso di 2 soli giocatori e 40, nelle giocate in cui parteciperanno 6 giocatori, numero massimo consentito a questa specialità.

A Telesina si gioca in senso orario, ogni giocatore riceve 2 carte principali, una coperta ed una scoperta, il giocatore che possiede la carta più alta prende la parola e deciderà se rilanciare o passare la parola a quello immediatamente successivo, ma se tutti i giocatori passano si fa un altro giro di carte scoperte.

Il gioco prosegue così fino alla quinta carta ed i giocatori si troveranno ad avere in mano 4 carte scoperte ed una coperta, al termine della stessa tutti i giocatori rimasti in gioco sono obbligatoriamente tenuti a scoprire la loro carta rimasta coperta, l’eccezione avviene soltanto nel caso in cui alla fine rimanga un solo giocatore, in questo caso egli si aggiudica il piatto senza bisogno di scoprire la carta.

La Telesina è un gioco che a sua volta è suddiviso in un quantitativo di varianti pressoché infinite, soprattutto perché queste cambiano forma a seconda della Regione in cui vengono giocate, le più conosciute però rimangono; Telesina a carte Scoperte, Telesina con la Vela, Telesina con le Matte, Siluro, Ascensore e Belli e Brutti.

indice

 

 

Curiosità e consigli per il gioco del poker sia online che dal vivo

Tornei sit and go Imparare a giocare al poker
Alimentazione per vincere

Curiosità e consigli per il gioco del poker sia online che dal vivo

Tornei sit and go

Imparare a giocare al poker

Alimentazione per vincere

Alimentazione .. Parte 2

Ultima modifica: Lunedì, 27 Febbraio 2017 11:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

OFFERTE DA NON PERDERE NEL MESE DI MARZO 2017

TitanBet Casino

TitanBet  

logo casino netbet

Netbet
 

888 Casino

888
Bonus: 1.000€   Bonus: 1.000€
  Bonus: 500€
Licenza15178   Licenza:15015   Licenza15014

visita il casino

visita il casino

visita il casino