gioco sicuro e responsabile

Cerca su Casino2K

TOP SLOT NETENT

StarCasinò

NEWSLETTER

Se ti iscrivi riceverai notifiche sulle nuove sale online, su: BONUS, MIGLIORI PROMOZIONI, MIGLIORI GIOCHI AAMS.
* Non inviamo email commerciali, non siamo invadenti e non cediamo le mail a terzi.

LE NOSTRE GUIDE

bonus casino

giochi dei casinò

le slot machine dei casinò

trucchi casino online

demo gratis

poloniaCasinò in Polonia

Il gioco d'azzardo in Polonia è legale. Nel 1992, dopo la caduta del regime comunista sovietico (maggiori dettagli sulla storia polacca su Wikipedia), venne introdotta la legge con cui veniva legalizzato il gioco d'azzardo. Da quel momento comparvero molte sale da gioco in tutto il territorio polacco sia autonome che integrate all'interno di importanti complessi alberghieri, soprattutto nelle città più rappresentative sul piano turistico, come Cracovia, Varsavia, Lodz, Poznam.

Dopo la legalizzazione sono arrivati molti investimenti nel territorio nazionale polacco che hanno consentito, soprattutto nella parte della città di Varsavia e nella parte costiera che dà sul mar Baltico, l'apertura di tanti locali che potessero rilanciare il turismo in questo paese centroeuropeo. Proprio su quest'area, che è divenuta una delle preferite da parte dei turisti di tutto il mondo, nacquero tanti hotel e locali, dove è ancora possibile trascorrere una vacanza in tutto relax e divertimento nei pub, discoteche e nelle sale da gioco dei casinò dal vivo.

Al momento possiamo dire che sono davvero tante le sale da gioco presenti in tutto il territorio polacco, aperte a qualsiasi ora del giorno e della notte. I loro interni sono piuttosto eleganti, accoglienti e capaci di offrire anche una serie di servizi che intrattengono i clienti rendendo molto piacevole la loro permanenza, grazie alla presenza di sale tv, bar con sfiziosi snack per fare degli spuntini, bevande alcoliche e non, e dei ristorantini all'interno del locale del casinò dove è possibile gustare le pietanze tipiche della cucina locale e anche tanti piatti della cucina internazionale.

Di solito i prezzi sono molto abbordabili e alla portata di tutte le tasche. Come in ogni sala da gioco di tutto il mondo, anche nei casinò polacchi l'accesso ai locali del casinò è consentito ad un pubblico adulto che ha compiuto la maggiore età. Al momento dell'accesso al casinò, infatti, il personale del locale si occuperà di chiedere l'esibizione di un valido documento d'identità (a scelta tra la carta d'identità valida per l'espatrio, il passaporto o la patente di guida valida per tutto il territorio comunitario).

Il codice abbigliamento non è molto rigido e molte volte, proprio per non lasciare andare via i visitatori, si dà la possibilità di accedere anche a coloro i quali non vestono in modo del tutto elegante. Secondo il nostro parere, però, è sempre meglio evitare di entrare in locali eleganti e raffinati come i casinò della Polonia con ciabatte e bermuda.

Per quanto concerne la varietà di giochi disponibili nei casinò in Polonia, bisogna dire che in tali contesti di gioco è possibile rinvenire il meglio del gambling del terzo millennio, dove non mancano i tanti tavoli da gioco dove scommettere alla Roulette, Blackjack, Baccarat, al Poker e alle sue varianti di gioco più praticate del momento, come il Poker Texas Hold'em, il Caribbean Poker, lo Stud Poker e tanti altri.

Periodicamente, inoltre, vengono organizzati tanti tornei di poker dove vengono messi in palio dei ricchi premi in denaro. Infine vi sono tante forme di intrattenimento di ultima generazione, come i Videopoker e le Slot Machine online con tanti titoli avvincenti e Jackpot progressivi che possono assegnare delle strabilianti vincite in denaro.

Casino Novotel di Katowice

 

Novotel Casino Katowice Centrum1) Prova tutte le Slot

2) Tavoli tradizionali al Casino Katowice

3) Cenare dentro o fuori dal casino?

4) La notte al Novotel Katowice Centrum

5) Sale per business e relax

6) Come arrivare a Katowice

7) C'è da sapere

Ancora parzialmente sconosciuta dal turismo di massa, la città di Katowice si trova nella Polonia meridionale, precisamente nella famosa Regione della Slesia e molto vicina alla sicuramente più conosciuta città di Cracovia, che fu fondata nel XIX secolo quando la Slesia era sotto in dominio della Germania e che è diventata parte della Polonia dai primi anni ’20.

Katowice è comunque una città molto importante della Regione, con i suoi 300.000 abitanti rappresenta uno dei più grandi centri industriali ed urbani della Nazione e che ti colpisce con i suoi tanti esempi di arte moderna ed “Art Noveau”, in quanto gran parte degli edifici esistenti furono smantellati negli anni ’50 per crearne di nuovi e molto più moderni.

Un rinnovo strutturale quindi che ti sorprende ad ogni angolo, specie quando ti trovi davanti al futuristico centro “Spodek”, una sorta di palazzetto dello sport dove si tengono tutte le più importanti manifestazioni sportive della città e svariati concerti, che ha la singolare forma di un disco volante, ma originale è anche il “Museo della Slesia” che è stato creato sottoterra, nella vecchia miniera di carbone.

Stupenda la Cattedrale e la Basilica di San Ludovico Re che meritano sicuramente una visita, così come la Chiesa di Santo Stefano, la Stazione ferroviaria e il "Drapacz Chmur", uno dei primi grattacieli costruiti in Europa, ma a Katowice da vedere sono anche le sue incredibili piazze, prima fra tutte la “Katowice Rondo” la più grande della città ed i numerosi parchi e giardini da cui la città è circondata.

Ultima modifica: Venerdì, 02 Settembre 2016 12:11

 

Casino Novotel di Poznan

 

Casino Novotel di Poznan1) Poche ma ottime Slot

2) Tavoli live al Casino di Poznan

3) Gustati un'ottima cena

4) Sistemazioni per la notte

5) Affari e famiglia ai primi posti

6) Come raggiungere il Casino

7) Cosa c'è da sapere

Importante centro fieristico internazionale, nonché luogo di transito fondamentale fra la capitale polacca e Berlino, la città di Poznan è anche una delle più antiche dell’intera Nazione e che offre un colpo d’occhio unico, di rara bellezza, una città dove il tempo sembra essersi fermato e che ti da l’idea di essere finito dentro ad una fiaba quando ti trovi a passeggiare per le sue stradine e vicoli dal fascino senza tempo.

Completamente immersa nel verde e circondata da grandi laghi, questa bella cittadina è anche un importante centro universitario, industriale, economico e culturale, dove vengono organizzate spesso conferenze di livello mondiale ed eventi sportivi di carattere internazionale in svariate discipline, ma se arrivi a Poznan sicuramente la prima cosa da cui rimarrai affascinato sarà la Piazza del Mercato.

Circondata da stradine e portici dove anticamente erano sistemate le bancarelle dei mercanti, questa famosa piazza è dominata dal Municipio, maestosa opera rinascimentale risalente al 1500 e simbolo indiscusso della città, al quale si uniscono numerosi altri monumenti, come il Castello Imperiale, la Cattedrale di San Pietro e Paolo, tanti musei, chiese, piazze ed edifici del periodo medievale tutti da scoprire.

Poznan ed in particolare il suo centro sono sempre moto affollati in ogni periodo dell’anno, indipendentemente dal turismo, grazie infatti alla forte componente studentesca ed agli uomini d’affari che frequentano le numerose fiere internazionali, questa città risulta sempre molto viva, con bar, caffè, ristoranti, birrerie e gallerie d’arte sempre molto affollati.

Ultima modifica: Venerdì, 02 Settembre 2016 12:11

 

Casino Olympic di Varsavia

 

Olympic Casino Sunrise Varsavia1) Le Slot del Casino Olympic

2) 30 Tavoli live per te

3) Dove mangiare

4) Soluzioni per la notte

5) Il Bonus Club

6) Raggiungere il Casino di Varsavia

7) Info utili prima di arrivare

Conosciuta con l’appellativo di “Parigi del Nord” per la sua incredibile bellezza, Varsavia è una delle città più interessanti dell’intera Europa e luogo da visitare almeno una volta nella vita perché carico di storia e cultura, oltre ad essere centro nevralgico per quanto riguarda la scienza, l’economia e la politica della nazione polacca, città dalla molteplici facce, dove si incontrano svariate etnie e dove anche la vita notturna è molto vivace.

La capitale della Polonia vanta anche un primato molto curioso da sapere, ovvero il fatto di essere stata quasi completamente rasa al suolo nel corso della Seconda Guerra Mondiale ed essere successivamente stata ricostruita nel medesimo modo in cui era prima di questo nefasto evento, cosa che ha riportato al loro antico splendore monumenti, edifici, parchi e giardini, che oggi continuano ad affascinare tutti i turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Le cose da fare a Varsavia e da vedere sono veramente tante, a partire dalla Città Vecchia (Stare Miasto), con i suoi edifici risalenti al XIII secolo e già patrimonio dell’UNESCO, fedelmente ricostruiti anch’essi negli anni ’50 perché danneggiati dalla guerra, che sono circondati da strade e vicoli fra i quali spicca l’affascinante via Piwna, che ti fa rimanere a bocca aperta con il suo stile neoclassico e barocco.

Ma le cose da vedere in questa incredibile città sono comunque di vario genere, fra famose vie e celebri piazze, come la Piazza del Mercato, che d’estate si anima di vita, i vicoli che la circondano, Piazza del Castello che unisce la parte vecchia della città con quella nuova, il palazzoPalac Krasinskich, dove al suo interno è ubicata parte della Biblioteca Nazionale, il Park Lazienkowski, parco più grande della città che si estende per ben 74 ettari, o ancora musei, gallerie d’arte, teatri e così via.

Ultima modifica: Venerdì, 02 Settembre 2016 12:27