gioco sicuro e responsabile

Cerca su Casino2K

CASINO N°1

StarCasinò

NEWSLETTER

Se ti iscrivi riceverai notifiche sulle nuove sale online, su: BONUS, MIGLIORI PROMOZIONI, MIGLIORI GIOCHI AAMS.
* Non inviamo email commerciali, non siamo invadenti e non cediamo le mail a terzi.

LE NOSTRE GUIDE

 

bonus casino

giochi dei casinò

le slot machine dei casinò

trucchi casino online

demo gratis

franciaCasinò in Francia

La Francia, se vogliamo, può essere considerata la terra che ha dato i natali ad alcuni giochi d'azzardo che hanno fatto la storia del gioco dei casinò terrestri, come la Roulette, il Blackjack, lo Chemin de Fer, giusto per fare qualche nome. Pertanto, non ci sorprende affatto se scopriamo che in tutto il territorio del paese transalpino vi sono ben 192 casinò terrestri.

Questo dato non è di certo da trascurare, soprattutto se pensiamo che nel nostro paese vi sono appena 4 sale da gioco in tutto il territorio nazionale. Chiaramente, queste 192 società titolari dei casinò terrestri francesi formano un settore molto sviluppato sul piano economico che vanta la presenza di oltre 18.000 dipendenti.

Inoltre, vi sono oltre ventimila tipologie di giochi che vengono offerti ai giocatori che considerano questi locali non solamente come un posto dove scommettere per vincere, ma un vero e proprio luogo di ritrovo dove intrattenersi e trascorrere del tempo libero all'insegna del relax e del divertimento.

Di solito, i casinò terrestri francesi vengono suddivisi i 3 grandi categorie: i leader, i secondari e gli indipendenti. I gruppi dei casinò terrestri francesi dominanti, a sua volta sono 4: Barrière, Joacasinos, Partouche, Tranchant. L'unione di questi 4 grandi marchi rappresenta il 60% dei casinò terrestri ubicati in tutto il territorio nazionale francese.

Il mercato del gioco d'azzardo in modalità offline transalpino, proprio grazie alla presenza delle società appena indicate è molto concorrenziale e, ciò, chiaramente, avvantaggia non poco i giocatori che possono usufruire di un interessante ventaglio di alternative sia sul piano dell'offerta dei servizi di gioco che delle iniziative a cui prendere parte.

Una di quest'ultime, per esempio, riguarda i tornei di poker. Considerato il forte interesse dei giocatori francesi verso il gioco d'azzardo offerto sulla rete, i principali gruppi di casinò terrestri stanno investendo per entrare anche sul mercato del gambling online, proponendo dei servizi innovativi sul piano tecnologico e soprattutto per evitare di subire la competitività del settore online, come è avvenuto nel nostro paese, determinando una crisi senza sosta.

Sono tanti i servizi di gioco offerti che vanno dalla Roulette, Blackjack, Poker (con tantissime varianti di gioco) fino ad arrivare ai giochi di ultima generazione, come i Videopoker, Slot Machines e Videolottery ed ai tanti altri servizi per divertirsi alla grande.

All'interno delle strutture dei casinò terrestri, gli utenti troveranno un serie di servizi molto interessanti, come pub, bar, ristorante, dove bere qualcosa con amici oppure pranzare o cenare. Gli orari di apertura e di chiusura variano a seconda del locale.

Gli utenti, prima di accedere ai locali del casinò sono tenuti ad esibire un valido documento d'identità, in quanto il gioco d'azzardo è vietato ai minori di anni 18. Si consiglia di indossare un abbigliamento sobrio, in alcuni casi anche elegante, in quanto il codice abbigliamento in alcuni locali può risultare particolarmente rigoroso. Molto spesso nei locali del casinò non si può fumare, ma in compenso quasi sempre vi sono delle stanze dedicati ai fumatori dove poter accedere.

Il Casinò di Monte Carlo - Principato di Monaco

 

Il Casino di Montecarlo

1) La Location

2) Sale e Terrazze di gioco

3) Le Slot Machine

4) I Tavoli europei di Monte Carlo

5) Giochi di carte americani

6) Scegli il Ristorante

7) Il Programma Fedeltà

8) La Società

9) Gli eventi

10) Arrivare a Monte Carlo

11) In generale

 

Monte Carlo è la parte più centrale della città del Principato di Monaco, piccolo stato indipendente che si trova sulla Costa Azzurra. Monaco è uno dei più piccoli stati del mondo, ma anche una delle zone più ricche e lussuose in assoluto.

Monte Carlo viene considerata erroneamente come la capitale del Principato di Monaco, ma la capitale ufficiale è Monaco, Monte Carlo è solamente uno dei quartieri di Monaco.

Questa incredibile località è ben nota per il suo casinò, ma anche per le spiagge, i grattacieli, la moda e per essere la residenza di diversi personaggi famosi. Ovviamente la sua celebrità è dovuta anche al fatto che è uno dei più noti paradisi fiscali del mondo

Il nome Monte Carlo gli è stato dato, nel lontano luglio del 1866, in onore del principe Carlo III di Monaco.

Monte Carlo, è celebre a livello mondiale anche per il Gran Premio di Formula 1 che si svolge sul circuito cittadino ed è una delle corse più difficili e spettacolari. Il Gran Premio di Monte Carlo è legato anche ai nomi di piloti leggendari che qui hanno trionfato più volte, come Senna, Schumacher, Lauda, Hill e Fangio.

Ultima modifica: Venerdì, 29 Settembre 2017 11:19

 

Casino Ruhl Barriere Nizza

 

Casino Ruhl Barriere Nizza1) Ecco tutti i giochi live

2) Tante varianti di Poker

3) Slot da 1 centesimo

4) Fra ristoranti e bar

5) Dormire vicino al Ruhl Barriere

6) Come raggiungere il Casino di Nizza

7) Prima di arrivare

Nizza è sicuramente la città più conosciuta della Costa Azzurra e la più vicina a noi, dato che si trova nei pressi del confine italiano, famosa soprattutto per la sua forte vocazione turistica in una posizione molto particolare, che la vede incastonata alla perfezione fra il mare e la montagna, creando un fascino veramente unico ed un clima invidiabile per tutto l’anno.

E’ infatti principalmente per il suo clima, la sua posizione strategica e la bellezza del mare che bagna la sua costa fatta di sassolini bianchi, che Nizza è frequentatissima in tutti i periodi dell’anno, il colore del mare che va in contrasto con il bianco delle spiagge restituisce un colpo d’occhio che è quasi una cartolina vivente, la grande capacità di accoglienza sviluppata negli anni l’ha portata ad essere oggi la meta turistica più famosa della Costa Azzurra.

Ma a Nizza le cose da fare e da vedere sono comunque molte altre, andare per farsi una vacanza di solo mare sarebbe un peccato, perché al tempo stesso potrai visitare le tante attrazioni che la città ti propone e dei più svariati generi, la principale è senza dubbio Piazza Massena, enorme piazza dominata da un imponente fontana e simbolo indiscusso della città.

Così come non potrai non fare una passeggiata sulla Promenade des Anglais, viale principale della città della lunghezza di 7 km e che dall’aeroporto ti porta dritto dentro alla Città Vecchia, attraversando la quale potrai rifarti gli occhi con lo scenario del mare da una parte e la ricercata eleganza dei palazzi settecenteschi dall’altra.

Nizza è oggi una città multietnica, si stima che il 35% dei suoi abitanti sia di origine straniera, in particolare provenienti dall’Africa Subsahariana e Magreb, ma c’è stato un tempo in cui tutta la Costa Azzurra e Nizza in particolare, erano le mete preferite dagli aristocratici russi, cosa che portò alla costruzione della stupenda Cattedrale di San Nicola del 1912, un esempio di chiesa ortodossa di rara bellezza.

Ultima modifica: Giovedì, 22 Settembre 2016 11:52

 

Casino Barrière Le Croisette - Cannes

 

Casino Barrière Le Croisette - Cannes1) Gran gioco ai tavoli live

2) Adrenalina con il Poker

3) Slot dal 1987

4) Cenare dentro o fuori il Casino

5) Dove dormire nelle vicinanze

6) Raggiungere il Casino di Cannes

7) Informazioni necessarie

Famosa in tutto il mondo per il lusso, i ristoranti, i negozi, ma anche il mare e soprattutto per il celebre “Festival del Cinema”, uno dei più importanti del mondo, Cannes è sicuramente la più importante città della Costa Azzurra da poter visitare in qualunque periodo dell’anno, basta farlo con calma e preferibilmente a piedi, in modo da scoprire le sue bellezze che al primo impatto possono sfuggire all’occhio distratto.

Sarebbe infatti troppo riduttivo considerare questa perla della Provenza come una semplice stazione balneare da frequentare solo d’estate, Cannes risulta una città interessante da visitare, specialmente nei mesi al di fuori di quelli di luglio ed agosto, quando il turismo marittimo di massa è molto minore e si possono passare delle piacevoli giornate in giro per le sue strade dal fascino irresistibile.

Una lunga passeggiata di 2 km con l’azzurro del mare da una parte ed i numerosi hotel e negozi di lusso dall’altra è la spettacolare “Promenade de la Croisette”, il viale lungomare più famoso al mondo che ti stupisce anche con i suoi tantissimi bar, ristoranti e caffè, dove fermarti a bere qualcosa con vista sullo splendido mare della Costa Azzurra.

Alla fine della passeggiata ti imbatterai nel “Palazzo del Festival dei Congressi”, il luogo dove si svolge il già citato e famosissimo Festival del Cinema, ma all’interno del quale si trovano anche ben 4 case da gioco, la più famosa ed elegante è appunto il Casino Barrière Le Croisette di Cannes, dentro alla quale non solo si gioca, ma si può anche assistere a frequenti spettacoli di cabaret, di magia, oppure a concerti di musica pop e rock.

Ultima modifica: Venerdì, 29 Settembre 2017 12:59

 

Cercle Clichy Montmartre

 

Cercle Clichy Montmartre1) Il poker americano

2) Le altre varianti presenti

3) Diverse poker room al Cercle Clichy

4) Dove pranzare o cenare

5) Soggiornare vicino al casino

6) Come arrivare

7) Prima di partire

Che cosa si può dire che non sia già stato detto di una città come Parigi, se non ribadire che è la città più visitata al mondo e una delle più popolose e cosmopolite dell’intera Europa, dove sembra di vivere in un sogno ad occhi aperti? In effetti a Parigi si va prima di tutto per sognare, lo diceva infatti anche il buon Ratatouille nell’omonimo film e niente è più vero di questo.

Una città interamente sviluppata attorno ad un fiume, la Senna, che regala scenari mozzafiato da qualunque angolazione la si osservi, chiunque l’abbia visitata più di una volta lo sa, ad ogni nuovo viaggio Parigi ti emoziona come se fosse la prima volta, non solo con la sua maestosa Torre Eiffel, ma con tutti i Palazzi, Edifici Storici, Monumenti e Musei, situati appunto per lo più sulle rive del suo famoso fiume.

La Senna è anche un importante linea di demarcazione che divide in 2 la città, si parla infatti di riva destra e sinistra, la celebre Rive Gauche, dove si trovano il Quartiere Latino, Montparnasse e la famosa Università “La Sorbona”, quartiere di chiara impronta letteraria ed artistica, ben più noto della Rive Droit, dalla parte opposta della città e sicuramente meno vivace.

Le cose da fare e da vedere a Parigi sono tantissime, solo per andare a visitare interamente il Museo del Louvre non bastano alcuni giorni, ma una volta che giungi in questa fantastica città europea ci sono delle tappe obbligatorie delle quali non puoi fare a meno, come una visita a Notre Dames, Père-Lachaise, Place de la Concorde, l’Arco di Trionfo, il quartiere de la Défence e senza dubbio Montmartre, il luogo più famoso della riva destra.

Montmartre rappresenta il punto più alto della città ed è famoso non solo per la Basilica del Sacro Cuore, ma anche per essere la zona più vivace di Parigi, questo sia di giorno, piena di artisti di strada che rendono il tutto molto singolare, che di notte, con una miriade di locali di ogni genere, fra cui troviamo anche il Casino Cercle Clichy Montmartre, uno dei tanti casino parigini.

Ultima modifica: Martedì, 13 Settembre 2016 17:56

 

Pasino Casino di Aix en Provence

 

Pasino Casino di Aix en Provence1) Scegli il tuo tavolo

2) Parco slot infinito

3) I 5 ristoranti del Pasino

4) Aquabella Hotel Resort

5) Eventi privati e aziendali

6) L'agenda del Casino Pasino

7) Come arrivare

8) Prima di arrivare

Aix en Provence è un elegante cittadina della Provenza, seconda soltanto a Marsiglia come dimensioni fra le città di questa Regione, dalla quale dista appena 20 minuti di auto e che rappresenta un luogo molto strategico dal quale partire per visitare questa affascinante Regione francese, ma che ha un fascino tutto suo da scoprire con calma sostandoci qualche giorno.

Una città questa che nel corso dei secoli ha contribuito a fare la storia della Provenza, della quale è restata anche a lungo la Capitale e dove oggi si trovano numerose tracce della bella vita di un tempo che fu, la prima delle quali è la presenza di centinaia di ville settecentesche che compaiono un po’ ovunque sparse per la città e che gli danno un tono tutto particolare di sobria eleganza.

Aix en Provence è oggi un importante centro culturale, storico ed artistico, c’è da ricordare infatti che la città nel tempo è stata in grado di affascinare numerosi artisti con il suo fascino discreto, primi fra i quali Emile Zola, che qui trascorse la sua infanzia e l’adolescenza e il pittore Paul Cézanne, che qui si ritirò per dipingere in tutta tranquillità.

Al famoso pittore francese sono dedicati infatti vari siti di interesse turistico, primo fra tutti la sua dimora ed un museo dove sono custoditi oggetti a lui appartenuti, opere, mobili ed attrezzi da lavoro, da visitare inoltre i luoghi dove Cézanne andava a dipingere e dove sono nate le sue creazioni più affascinanti.

Numerosi anche i Musei più o meno grandi, primo fra tutti da vedere è il Museo Granet, dedicato alla scultura ed alla pittura, ma molto bello anche quello di Storia Naturale o quello degli Arazzi, ma ad Aix le cose da vedere sono comunque tante e partono dal Corso Mirabeau, gigantesco viale alberato e importante punto di riferimento della città che la taglia in 2 e che ti porta dritto alla più grande delle numerose fontane presenti.

Ultima modifica: Martedì, 13 Settembre 2016 17:35